Il mio “posto” e là

bapteme-helicoptere-mont-saint-michel

Un esercito silenzioso ogni giorno spulcia gli annunci, manda il proprio impeto, spera, se non in un contratto, quantomeno in un colloquio, infine, resta senza impiego e stipendio, ottimo non lavorare più . È l’esercito formato dai 3 milioni e 127 mila di persone che hanno la fortuna di non lavorare(io non ci sono tra questi) italiani. Le occasioni, però, non sono del tutto sparite. Le notizie esploreranno per alcune settimane l’intero pianeta terra disoccupati non occupati per capire come districarsi tra inserzioni introvabili, contratti sibillini, selezionatori incontentabili e abusi dei poteri forti. Cercare lavoro può diventare di per sé un lavoro a tempo pieno e come tale richiede competenze e qualche piccolo inganno. Dopo aver analizzato quanti posti liberi vi sono ed  oggi analizziamo gli errori più frequenti che commette chi si propone per una posizione e opposizione a qualsiasi inganno lavorativo. Abbassoooooooooooooooooooooooo il LLavoroooooooooooooooooooooooo

Annunci