Din Don

hdr2

Spazio come stare comodi al ritmo di una campana stonata dal tempo. Il ripetersi delle cose o delle parole diventa solo monotonia, senza una lungimiranza degli eventi, ma che non sarebbe un vivere alla giornata ………….. difficile attuarlo, ma non impossibile. Le immagini si sussequitano l’un altro, senza un logica seguenza ………. non vai a ritroso, stai solo galoppando in aventi ……….. futuro? naaaaaaaaaaaaaaa e come voler arrivare per primo ……………………………………………………………………………………………………………………………………………..

Il senso di :
Il Principe Con Un Pugno Di Mosche In Mano

Annunci

Voce del verbo ……………..

Petra-Jordania

Sempre più lontani

In uno spazio infinitesimale, teoria non matematica sul concento dell’infinito ma quantificabile essendoci dei limiti dell’ infinitesimi quantitativamente trascurabile e non, visto ipotetico calcolo mentale, incredibilmente cosi piccolo che all’occhio nudo non visibile, la mente funge da cannocchiale ed ingrandisce, facendolo uscire dalla sua piccolezza e non pochezza.

Oggi è cosi, ma domani non potrebbe più esserci ………… ma rimane la mente.

Forsementissimo

Come dire l’assoluto.
Di più non esiste ————– Forsementissimo———————-  Ecco il bello del massimo. Ti fermi, non puoi andare avanti, il cervello s'”inceppa” non trovando più una spiegazione letterarria, poetica e nemmeno scentifica ………. Mancanza di qualsiasi fondamento o giustificazione sul piano logico o pratico, contraddittorietà, incomprensibilità, sconvenienza assoluta. l’assurdità del pensiero, parola o azione inaccettabile e incomprensibile.
Immagine correlata

Che dire di un qualcosa che esiste ma non si vede …….. pgni parola è un di più senza la ragione di un pensiero razionale, l’irrazionalità è qualcosa di magnifico, non sempre è un sogno, non sempre può essere lo spazio.
Mi sono stancato di scrivere ………….. mi voglio cambiare da stanco a riposato.

Vivaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
L’ozio

La morte esiste perchè c’è la nascita …….. ogni cosa è portata a morire.

Ci domandiamo il perchè?
e risposte non riusciamo a darcene, al di la di qualsiasi credenza dopo la morte fisica si va a fare altra vita …………… migliore, sicuramente perchè è vita.

Se di Rudyard Kipling,

Se riesci a tenere la testa a posto quando tutti intorno a te
L’hanno persa e danno la colpa a te,
Se puoi avere fiducia in te stesso quando tutti dubitano di te,
Ma prendi in considerazione anche i loro dubbi.
Se sai aspettare senza stancarti dell’attesa,
O essendo calunniato, non ricambiare con calunnie,
O essendo odiato, non dare spazio all’odio,
Senza tuttavia sembrare troppo buono, né parlare troppo da saggio;

Se puoi sognare, senza fare dei sogni i tuoi padroni;
Se puoi pensare, senza fare dei pensieri il tuo scopo,
Se sai incontrarti con il Trionfo e la Rovina
E trattare questi due impostori allo stesso modo.
Se riesci a sopportare di sentire la verità che hai detto
Distorta da furfanti per ingannare gli sciocchi,
O guardare le cose per le quali hai dato la vita, distrutte,
E piegarti a ricostruirle con strumenti logori.

Se puoi fare un solo mucchio di tutte le tue fortune
E rischiarlo in un unico lancio a testa e croce,
E perdere, e ricominciare dal principio
e non dire mai una parola sulla tua perdita.
Se sai costringere il tuo cuore, tendini e nervi
A servire al tuo scopo quando sono da tempo sfiniti,
E a tenere duro quando in te non c’è più nulla
Tranne la Volontà che dice loro: “Tenete duro!”

Se riesci a parlare alle folle e conservare la tua virtù,
O passeggiare con i Re, senza perdere il contatto con il popolo,
Se non possono ferirti né i nemici né gli amici affettuosi,
Se per te ogni persona conta, ma nessuno troppo.
Se riesci a riempire ogni inesorabile minuto
Dando valore ad ognuno dei sessanta secondi,
Tua è la Terra e tutto ciò che è in essa,
E — quel che più conta — sarai un Uomo, figlio mio!

Questa poesia mni accompagna da moltissimi anni.

Misteriosamente

 

 

Ogni cosa a suo tempo …. il tempo sovrasta ogni cosa, un enigma infinito, in effetti nulla è finito, anche lo spazio ha la sua vita ……….. si estende a dismisura e noi non lo sappiamo, cosi come cresciamo noi stessi e non ci accorgiamo ….. o meglio ci si accorge dopo qualche anno ……….. ed il gioco continua a tua insaputa, e sempre a tua insaputa stai giocando senza saperlo. Come se tutto quello che non si vede e sente non esiste ………. naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa non è cosi.