Pec: le difficoltà di Agenzia delle Entrate e Consob | Milena Gabanelli – Corriere.it

http://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/pec-l-agenzia-entrate-consob-difficolta-aprire-posta-elettronica-certificata/8f6ad326-1bde-11e8-812e-cc191dd87fa8-va.shtml

Annunci

Mai dire la verità

In effetti se conosci un avvocato la prima cosa che ti dice mai dire la verità, mai confessare, non esiste la verità assoluta nel mondo civile e civilizzato, esiste la diverse verità ciè quelle che fanno comodo sul momento, poi esiste una verità processuale …… che non ha nulla a che vedere con il mondo reale di oggi. La verità Giurisprudenziale viaggia sui binari di un un mondo diverso ecco perchè i Giudici sono ritenuti una suprema casta. Quel che conta è quello che appare.

Parola importante

*Il significato della parola Amico*

La vita sulla terra è un passo, l’amore un miraggio, ma l’amicizia è un “filo d’oro” che si spezza solamente con la morte. Lo sai? L’infanzia passa, la gioventù la segue, la vecchiaia la rimpiazza, la morte la raccoglie. Il più bel fiore del mondo perde la propria bellezza, invece un’amicizia fedele dura per l’eternità. Vivere senza amici significa morire senza lasciare ricordi. Invia questo messaggio a chi consideri tuo amico.

Proprio cosiiii

Berlusconi: ‘Signor parroco, mi vorrei confessare
Parroco: ‘Certo figliolo, qual è il tuo nome?’

Berlusconi: ‘Silvio Berlusconi, padre.’

Parroco: ‘Ah! Ah! L’ex presidente del Consiglio!?’

Berlusconi: ‘Si, padre.’

Parroco: ‘Ascolta, figliolo, credo che il tuo caso richieda una
…competenza superiore. E’ meglio che tu ti rechi dal Vescovo.’

Così Berlusconi si presenta dal Vescovo, chiedendogli se può
confessarlo.

Vescovo: ‘Certo, come ti chiami?’

Berlusconi: ‘Silvio Berlusconi’

Vescovo: L’ex presidente del Consiglio!?? No, caro mio, non ti posso
confessare: il tuo è un caso difficile. E’ meglio che tu vada in
Vaticano.’

Berlusconi va’ dal Papa.

Berlusconi: ‘Sua Santità, voglio confessarmi.’

Papa: ‘Caro figlio mio, come ti chiami?’

Berlusconi: ‘Silvio Berlusconi’

Papa: ‘Ahi! Ahi! Ahi! Figliolo! Il tuo caso è molto difficile per me.
Guarda qui, sul lato del Vaticano c’è una cappella. Al suo interno
troverai una croce. Il Signore ti potrà ascoltare.’

Berlusconi, giunto nella cappella, si rivolge alla Croce: ‘Signore,
voglio confessarmi.’

Gesù: ‘Certo, figlio mio, come ti chiami?’

Berlusconi: ‘Silvio Berlusconi.’

Gesù: ‘Ma chi? L’ex presidente del Consiglio!??’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘L’ex amico di Craxi ?’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘L’inventore dello scudo fiscale per far rientrare dalle isole
Cayman e da Montecarlo tutti i soldi che i tuoi amici hanno sottratto
al fisco ?’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘L’amico dei Neo-Fascisti e Neo-Nazisti, particolare che si è
dimenticato di riferire al Congresso americano?’

Berlusconi: ‘Ehm… si, Signore.’

Gesù: ‘Quello che ha abbassato dell’1% le tasse dirette e costretto
comuni/province/regioni ad aumentare le tasse locali del 45% per
tenere aperti asili, trasporti, servizi sociali essenziali ?’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘Quello che ha ricandidato 13 persone già condannate con
sentenza passata in giudicato?’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘Quello che ha modificato la legge elettorale in modo che siano
le segreterie di partito a scegliere gli eletti e non più i cittadini
?’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘Quello che ha omesso qualsiasi controllo sull’entrata in
vigore dell’Euro permettendo a negozianti e professionisti di
raddoppiare i prezzi in barba a pensionati e lavoratori a reddito
fisso ?’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘Quello che ha abolito la tassa di successione per i patrimoni
miliardari e subito dopo ha cointestato le sue aziende ai figli?’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘Quello che ha quadruplicato il suo patrimonio personale e
salvato le sue aziende dalla bancarotta da quando è al governo e che
dice che è entrato in politica gratis per il bene degli italiani?’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘Quello che ha epurato dalla RAI I personaggi che non gradiva?’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘Quello che ha fatto la Ex-Cirielli , la Cirami e la
salva-Previti ?’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘Quello che ha fatto una voragine nei conti dello stato e ha
cambiato 3 volte ministro del tesoro ?’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘Quello che ha dato, a spese degli italiani, il contributo per
i l decoder digitale per permettere al fratello di fare soldi con una
società che li produceva ?’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘Quello che depenalizzato il falso in bilancio ed ha introdotto
la galera per chi masterizza I DVD ?’

Berlusconi: ‘Si, signore.’

Gesù: ‘Quello che ha permesso alla Francia di saccheggiare la BNL e
si è fatto prendere a pesci in faccia quando ENEL ha tentato di
acquisire una società francese ?’

Berlusconi: ‘Ehm… sono sempre io, Signore.’

Gesù: ‘Figlio mio, non hai bisogno di confessare. Tu devi solamente
ringraziare.’

Berlusconi: ‘Ringraziare???? E chi, Signore?’

Gesù: ‘Gli antichi Romani, per avermi inchiodato qui. Altrimenti
sarei sceso e t’avrei fatto un CULO COSI’!!!

—————————————————————————————————————————————-

NOTA: TUTTI gli ITALIANI che riceveranno questa comunicazione hanno
l’obbligo CIVILE e MORALE di inoltrarla a 10 AMICI: non sia mai che
qualche pirla lo voti di nuovo

Questa o Quella Notte

Onestamente non ricordo ………… per il momento sono preeeeesoo dal sesso propio è un chiodo fisso, uno fa di tutto per sorvolare o per distrarsi ma nulla ci può ………… qui si supera abbondantemente il sesso matto del buon Litle Tony …………… caggia fààààààà. Questa o Quella notte…… poco cambia ed importa Mi sono recato alle FSFS non avevo sonno e dovevo togliermi il chiodi fisso in “mente” Poco importa in che canale cè’una donna che spiegava dei manoscritti trovati di Leonardo Da Vinci ed il Botticelli,. si propjio lui la Primavere del Botticelli, sono col mio asusino e foto non ne voglio cercare …. perdonatemi sarà per la prossima volta. Con nquesti manoscritti scritti Da Vinci c’era un contenggio perchè il Da Vinci in società col Botticelli avevano aperto un’osteria Ed il conteggio era per il Botticelli che doveva fare la spesa ilDa Vinci cucinava e serviva a tavola ….. perchè tutto sommato erano dei squattrinati e per comprersi i pennelli teli pittura e quant’altro ……… in poche parole arrotondavono ……………. FATTO VERO, vi dovete fidare, ma si tanto non vi costa nulla., poi c’era altro racconto ma non mi ricordo, perchè hanno inquadfrato questa donna che essendo se4duta ma si muoveva nel raccontare io mi sono chinato chissà a vederev cosa ………… si si sono molton distraaaaaaaattissimo propujo propiuo………. non va bene, va m,alissimo.

Perchè non ci sono

Per la verità non c’è nessun perchè c’è un dato di fatto che ovunque io mi trovi e come se non ci sono ……… e come quel detto: ci sono momenti che non si è nè carne e ne pesci …… Forse è unnnnnnnnnnna vera iella? Non credo anzi credo che certe volte far parte di altri “mondi” sia molto bello, ti invita ad un giro di fantasia fuori dal comune, in un sistema dove non c’è nessun sistema, è tutto in piena libertà. Bisogna avere in mente un qualcosa che diversamente non puoi mai dare una spiegazioneee ne illogica ma nemmeno logica. E tutta una questione di dimensioni scompaginate ……. ove c’è caos c’èn un ordine mentale al di9 fuori della comprensione umana, il bello è propio questo. Nniu nniu che u cuntu finiu.

Si

Sono avvolto dalla notte
ancora bambina mentre la cibo
di sursurri e baci
alla luna
mentre gli sfioro ogni lembo
di tutte le stelle come aladino sfiorava la sua
lampada
cosi nasce la magia di una notte che cresce
sino a morir d’amore di vita
l’amore solo supera la morte della notte
rivivrà